Trucco semipermanente:

La bellezza che dura nel tempo!

Se sei interessata a un look impeccabile che dura nel tempo, sei nel posto giusto.

Il trucco semipermanente, noto anche come trucco permanente o trucco a lunga durata, offre una soluzione ideale per chi desidera risparmiare tempo nella routine quotidiana del trucco. Che tu voglia migliorare la forma delle sopracciglia, evidenziare le labbra o definire gli occhi, il trucco semipermanente può offrirti un aspetto naturale e impeccabile fino a 24 mesi.

quanto possa essere frustrante dover riapplicare il trucco più volte al giorno, cercando di mantenere un aspetto fresco e impeccabile? Il trucco tradizionale può scolorire, sbavarsi o svanire nel corso della giornata, richiedendo numerosi ritocchi e costantemente occupando il tuo tempo prezioso.

Con il trucco semipermanente, puoi dire addio a queste preoccupazioni quotidiane. 

Effetto 3D micropigmentazione
Effetto 3D micropigmentazione

4 Vantaggi del Trucco Semipermanente

  1. Durata prolungata: Il trucco semipermanente ha una durata prolungata che va da settimane a mesi, a seconda della tecnica e dei prodotti utilizzati. Non dovrai più preoccuparti di dover riapplicare il trucco più volte al giorno.
  2. Aspetto naturale: Il trucco semipermanente viene applicato con precisione per ottenere un aspetto naturale e armonioso. Le nostre tecniche avanzate e i pigmenti di alta qualità si adattano al tuo tono di pelle e ai tuoi lineamenti, donandoti un look che sembra del tutto autentico.

  3. Risparmio di tempo: Immagina quante ore potresti risparmiare ogni settimana senza dover dedicare tempo alla routine quotidiana del trucco. Il trucco semipermanente ti permette di guadagnare tempo prezioso che puoi dedicare ad altre attività o semplicemente goderti un po’ di relax.

  4. Resistenza all’acqua: Con il trucco semipermanente, non dovrai preoccuparti di doverlo rimuovere o ritoccare ogni volta che entri in contatto con l’acqua. È resistente all’acqua e rimane intatto anche durante il nuoto o le attività sportive.

4 Differenze al Tradizionale Tatuaggio

  1. Strumentazione: Nel trucco semipermanente vengono utilizzati strumenti specifici progettati per la delicata applicazione di pigmenti sulla pelle. Solitamente, vengono utilizzate penne o dispositivi a mano con aghi sottili che permettono un controllo preciso durante il trattamento. Questi strumenti sono differenti rispetto alle macchine da tatuaggio che vengono utilizzate per i tatuaggi permanenti.

  2. Profondità d’impianto: Nel trucco semipermanente, i pigmenti vengono impiantati negli strati superiori della pelle, noti come epidermide e derma superficiale. Questo permette di ottenere un effetto semipermanente, in cui i pigmenti si attenuano gradualmente nel corso del tempo. Al contrario, nel tatuaggio permanente, gli aghi penetrano in profondità nella pelle, raggiungendo il derma profondo e creando un’immagine permanente.

  3. Percorso di studi: Gli artisti del trucco semipermanente devono seguire un percorso di studi specifico per apprendere le tecniche, le norme igieniche e le competenze necessarie per eseguire il trattamento in modo sicuro ed efficace. Solitamente, frequentano corsi di formazione specializzati e ottengono certificazioni per dimostrare la loro competenza. D’altra parte, i tatuatori devono seguire un percorso di apprendimento diverso, spesso iniziando come apprendisti in studi di tatuaggio e imparando le tecniche di tatuaggio tradizionali.

  4. Pigmenti semipermanenti: Nel trucco semipermanente vengono utilizzati pigmenti specifici che sono progettati per avere una durata limitata nel tempo. Questi pigmenti semipermanenti si sbiadiscono gradualmente nel corso di mesi o anni, a seconda del tipo di pelle, dell’area trattata e delle abitudini individuali. Al contrario, nel tatuaggio permanente vengono utilizzati pigmenti permanenti che rimangono stabili nella pelle nel corso degli anni.

Queste differenze rendono il trucco semipermanente una scelta versatile per coloro che desiderano ottenere risultati duraturi ma non permanenti, consentendo loro di sperimentare e apportare modifiche nel tempo.

Tutti i trattamenti semipermanenti richiedono un ritocco nel corso del tempo per mantenere l’effetto desiderato.

Il trucco semipermanente rappresenta la soluzione ideale a questo problema. Con tecniche avanzate e una vasta gamma di opzioni personalizzate, possiamo trasformare la tua routine di bellezza e offrirti un aspetto impeccabile che dura nel tempo.

Non dovrai più preoccuparti di sbavature, scolorimenti o ritocchi costanti. Il trucco semipermanente può essere la luce in fondo al tunnel per un aspetto senza sforzo e duraturo.

Il trucco semipermanente ha una durata limitata nel tempo. Di norma, dopo 24 mesi, i pigmenti tendono ad essere completamente espulsi se non ritoccati.

Esistono 4 differenze fondamentali con il tatuaggio:

  1. Strumentazione: Nel trucco semipermanente vengono utilizzati strumenti specifici progettati per la delicata applicazione di pigmenti sulla pelle. Solitamente, vengono utilizzate penne o dispositivi a mano con aghi sottili che permettono un controllo preciso durante il trattamento. Questi strumenti sono differenti rispetto alle macchine da tatuaggio che vengono utilizzate per i tatuaggi permanenti.

  2. Profondità d’impianto: Nel trucco semipermanente, i pigmenti vengono impiantati negli strati superiori della pelle, noti come epidermide e derma superficiale. Questo permette di ottenere un effetto semipermanente, in cui i pigmenti si attenuano gradualmente nel corso del tempo. Al contrario, nel tatuaggio permanente, gli aghi penetrano in profondità nella pelle, raggiungendo il derma profondo e creando un’immagine permanente.

  3. Percorso di studi: Gli artisti del trucco semipermanente devono seguire un percorso di studi specifico per apprendere le tecniche, le norme igieniche e le competenze necessarie per eseguire il trattamento in modo sicuro ed efficace. Solitamente, frequentano corsi di formazione specializzati e ottengono certificazioni per dimostrare la loro competenza. D’altra parte, i tatuatori devono seguire un percorso di apprendimento diverso, spesso iniziando come apprendisti in studi di tatuaggio e imparando le tecniche di tatuaggio tradizionali.

  4. Pigmenti semipermanenti: Nel trucco semipermanente vengono utilizzati pigmenti specifici che sono progettati per avere una durata limitata nel tempo. Questi pigmenti semipermanenti si sbiadiscono gradualmente nel corso di mesi o anni, a seconda del tipo di pelle, dell’area trattata e delle abitudini individuali. Al contrario, nel tatuaggio permanente vengono utilizzati pigmenti permanenti che rimangono stabili nella pelle nel corso degli anni.

Queste differenze rendono il trucco semipermanente una scelta versatile per coloro che desiderano ottenere risultati duraturi ma non permanenti, consentendo loro di sperimentare e apportare modifiche nel tempo.

Tutti i trattamenti semipermanenti richiedono un ritocco nel corso del tempo per mantenere l’effetto desiderato.

    Accetto trattamento dati personali secondo la Privacy Policy

    Alessandro lardì micropigmentazione tricopigmentazione sede contatti trattamenti FAQ

    Alessandro Lardì è specializzato nel trucco semipermanente, esperto di contorno occhi, tatuaggio labbra, Tricopigmentazione.

    Inoltre preside numerosi corsi al fine di formare nuovi professionisti in Italia nel settore della micropigmentazione.

    Sedi

    Social

    Contatti